il fascino ipnotico

marzo 17, 2017

Il Fascino Ipnotico, difficile resistere.

Ci sono persone che ti colpiscono per la loro bellezza, la loro eleganza e la loro raffinatezza, ma dopo un po’ che ne sei a contatto quell’impressione scompare. E ce ne sono altre invece che non sono belle, ma suscitano in te un’emozione che tarda a scomparire, anzi si rafforza. Sebbene il fascino ipnotico non preveda nessun contatto fisico, molti ne sono attratti e ognuno vorrebbe averlo.  Un potere speciale e personale,e alcuni sono in grado di esercitarlo più di altri. Difficile resistergli vero? A chi non è capitato di incontrare persone affascinanti che sono in grado di veicolare alcune emozioni universali, come l’amore, la passione e la seduzione?Vuoi sapere come fanno? semplice! Si tratta di una strategia di Comunicazione Efficace. Ci sono situazioni in cui avvertiamo che qualcuno ci sta affascinando. Uno stile inconfondibile che ci incanta e che prevede abilità e strategia. Cosa accade in questi casi, quando ci sentiamo attratti e affascinati da qualcuno?  E’ un particolare uso del linguaggio del corpo, dello sguardo e del tono della voce. La persona che esercita il Fascino Ipnotico riesce a catturare l’attenzione e mantenerla a lungo su di sé. Non ci avevi mai fatto caso? Letteralmente Seduce. Il fascino è una forma di attrazione che promana dalla persona in tutto il suo essere uomo o donna. Nel vecchio film Picnic, William Holden è un poveraccio che arriva in una cittadina americana e fa umili lavori ma il suo aspetto e il suo modo naturale di muoversi sprigionano un fascino irresistibile sulle donne. Esse sentono che ha avuto una vita intensa, che conosce il mondo e conosce il loro animo, è il suo passato che si oggettiva nel presente. Desdemona si innamora di Otello quando le racconta la sua vita. Nel film L’età dell’innocenza il fascino della contessa Olenska scaturisce dal mistero della sua esistenza e dei suoi amori nella lontana Europa. Marilyn Monroe recitava se stessa. Per come la penso, Il fascino non è altro che una figura della verità di se stessi. Esso appare quando la persona sprigiona qualcosa che accende, si la fantasia, ma il soggetto  è reale non recita, nasce solo quando ciò che la persona dice e fa, corrisponde al suo interno essere, alla sua verità. Ma veniamo alle strategie di comunicazione efficace.Lo Sguardo per esempio è un segnale importantissimo. La determinazione e la sicurezza si esprimono attraverso il modo di guardare. Il concetto di un fascino che si manifesta attraverso l’occhio è sicuramente all’origine del mito della Medusa presso gli antichi Greci, l’essere mitologico in grado di pietrificare chi lo osservava. In una visione più moderna sappiamo che tramite lo sguardo mettiamo in atto una sospensione del fattore critico, cioè della nostra mente logica e dei nostri programmi mentali limitanti. Ma anche il modo di parlare e l’atteggiamento che si usa per attirare l’attenzione dell’altro e per instaurare empatia velocemente. Alcune persone quando parlano non dicono nulla, altre lasciano il segno. L’importanza del modo di parlare è decisiva, a partire dal tono della voce e dal ritmo. Saper utilizzare in modo adeguato la propria voce è una dote che va coltivata ed esercitata per catalizzare a lungo l’attenzione del nostro interlocutore. Così come la postura che assumiamo, i gesti e la vicinanza che teniamo con l’interlocutore. Da sempre il linguaggio del corpo esercita un potere ipnotico che affascina in ogni ambito. Comunicare in Modo Efficace può cambiarti la vita. Quello che abbiamo detto  vale anche per la ricchezza e il potere. La ricchezza e il potere sono una componente del fascino, ma non bastano a generarlo. Vi sono personaggi ricchi e potenti totalmente privi di fascino, anzi insignificanti e sgradevoli. Anche l’attrattività erotica, quella che un tempo si chiamava sex appeal, fa parte del fascino, ma  da sola non basta!

Come vuoi utilizzare la Tua Comunicazione Spetta solo a TE!

Il fascino è la capacità di far pensare a un altro che siete entrambi due persone meravigliose.
(Kathleen Winsor)

A presto.

 

Condividi:

Facebook
Google+
http://www.matildebuonanno.it/blog/il-fascino-ipnotico/
Twitter
LinkedIn
Instagram

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *