work with passion

marzo 23, 2017

È facile riconoscere chi fa il lavoro per passione da chi invece lo svolge senza entusiasmo. In che modo è possibile fare questa distinzione? Chi lavora con passione quando paragona il proprio lavoro con qualsiasi altro, sente che non cambierebbe strada per nessun motivo al mondo. Abbiamo passione per le cose che ci piacciono. Ogni tipo di lavoro può essere il più bello o più brutto, dipende sempre da come ci poniamo e che cosa ricerchiamo realisticamente in una professione. Qualsiasi sia la tua scelta, per lavorare bene devi fare un lavoro che ami, questo significa avere un continuo stimolo a migliorarti, ad imparare e aggiornarti costantemente, anche quando sei nel pieno della tua carriera. Chi lavora con passione ha una forte motivazione, la molla che spinge è il piacere, la soddisfazione che prova nel compiere al meglio il proprio lavoro raccogliendo risultati.  Chi lavora con passione mette tutto sé stesso in ciò che fa, e nonostante i sacrifici e l’impegno profuso, sente poco la stanchezza. Chi lavora con passione è disposto a fare ciò che altri non sono disposti a fare! Quando una persona lavora con passione è allineata con sé stessa, con il suo nucleo più profondo, ed è totalmente concentrata su ciò che sta facendo. Questo stato chiamato “flow” (flusso) è lo stato della creatività in cui si ottengono le migliori prestazioni e si è maggiormente flessibili. Mi sveglio ogni mattina con il sorriso, felice di iniziare una nuova giornata lavorativa. Non mi sento mai arrivata e stanca, e sono sempre alla ricerca di nuovi traguardi con l’obiettivo di migliorare continuamente. Il lavoro per me  non è  solo una fonte di guadagno, ma risponde al bisogno di auto-realizzazione, in quanto mi permette una crescita non solo sul piano professionale ma anche su quello personale.

“Rifiutate di accedere a una carriera solo perché vi assicura una pensione. La migliore pensione è il possesso di un cervello in piena attività che vi permetta di continuare a pensare, ‘usque ad finem’, ‘fino alla fine’.”

Rita Levi Montalcini

Condividi:

Facebook
Google+
http://www.matildebuonanno.it/blog/lavorare-con-passione/
Twitter
LinkedIn
Instagram

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *