Conferenze e seminari

sale-congressiProssima Conferenza: il mercato assicurativo nell’era digitale

L’evoluzione del mondo assicurativo sta modificando radicalmente il rapporto con il cliente finale. Anche le professioni e le competenze stanno cambiando, oggi dobbiamo fare i conti con la digitalizzazione e la velocità nella trasmissione delle informazioni. Il mondo del business ormai non può più ignorare le innovazioni che stanno modificando profondamente i comportamenti e le abitudini della clientela ed è per questo che molte aziende stanno facendo ricorso sempre più ai social network.le agenzie tradizionali si sono trovate in una situazione faticosa, legata alla difficoltà di fornire ai clienti  già acquisiti e potenziali polizze flessibili, e altamente personalizzate. Ma come possono le compagnie assicurative digitalizzare la loro offerta? Come riescono a recuperare le informazioni a loro utili per analizzare i comportamenti e le esigenze dei clienti al fine di proporre polizze profilate e personalizzate? Quella della digitalizzazione è una sfida che il settore italiano delle assicurazioni deve assolutamente cogliere se vuole stare al passo con i principali competitor del mondo digitale.

Le Compagnie con una forte presenza digitale sono, nella media, più redditizie. Di tutti i canali digitali, quello mobile è il più efficiente e la relazione agente–cliente tende a diventare sempre più “paperless”, dalla fase di presentazione del prodotto, all’acquisizione del consenso, al pagamento del premio.
Oltre l’80% delle polizze danni vengono perfezionate tramite Intermediari, pertanto il rapporto costituito tra Agente e Assicurato è da considerarsi ancora ampiamente efficace. Tuttavia è possibile arricchire questa relazione estendendo e facilitando l’operatività “sul campo”, utilizzando dispositivi in grado di facilitare il processo di proposta e di perfezionamento in assoluta mobilità.

Per essere più persuasivi e per spingere il settore assicurazione ad investire nella digitalizzazione, ecco quali sono  i vantaggi: risposte in tempo reale, previsione sugli sviluppi del mercato, approccio targhettizzato e altamente personalizzato, percezione di fiducia e affidabilità. Nel nostro seminario puoi apprendere concetti quali: meritocrazia inclusiva, solvency e customer centricity, oltre a cogliere importanti spunti di riflessione sui temi della macroeconomia e della globalizzazione. Poiché “quello che sai oggi, tra 5 anni non varrà più nulla”, la competenza che oggi ha più valore resta sicuramente la capacità di apprendere. Inoltre puoi  accrescere la tua preparazione professionale e favorire le interrelazioni apportando il tuo contributo al tema del congresso.
Vi aspettiamo!

Per saperne di più richiedi informazioni.

A presto.

Matilde